Luigi Ripamonti storico afforese

Cappella degli appestati parco Villa Litta Affori nel 2019 foto Luigi Ripamonti

Salviamo l’antica Cappellina degli Appestati nel parco di Villa Litta

PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI… MilanoAffori.it si unisce e fa eco agli accorati appelli che lo storico afforese Luigi Ripamonti lancia sin dal 2014 per cercare di salvare la Cappellina degli Appestati, simbolo di fede, pietà e tradizioni della nostra… Leggi tutto »Salviamo l’antica Cappellina degli Appestati nel parco di Villa Litta

Biblioteca Affori, una delle sale dedicate alla lettura

Biblioteca Affori come accedere al prestito durante la pandemia

BIBLIOTECA DI AFFORI: DA FEBBRAIO 2021 NUOVI ORARI DI APERTURA. E’ OBBLIGATORIO PRENOTARE il tuo accesso con l’APP o il SITO WEB “AFFLUENCES”. Nuovi servizi di PRESTITO delle BIBLIOTECHE comunali di Milano con consegna a domicilio e prestito con ritiro presso edicole e librerie. Contatti e Info della Biblioteca di Affori a Villa Litta.

Parco Villa Litta Affori foto Ermes Cordaro MilanoAffori

Il parco di Villa Litta ad Affori è uno dei più antichi di Milano

Situato nello storico quartiere di Affori il parco abbraccia la seicentesca Villa Litta Modignani. E’ uno dei più antichi tra le aree verdi storiche meneghine. Ospita maestose alberature e platani risalenti al dominio Napoleonico. Una rondella di ben sei quintali permette la datazione al 1773. ** Mappa del percorso botanico. *** I Sirenei, maestoso portale settecentesco in stile egizio.

Il grande Platano alle spalle di Villa Litta Affori Gennaio 2015

El “Rondelun” ultima memoria del secolare Platano del 1773 di Villa Litta abbattuto nel 2015

Oggi ne resta solo una rondella di ben sei quintali di peso in ricordo del plurisecolare platano. Nel parco di Villa Litta svettano ancora maestosi i suoi fratelli, piantumati nella seconda metà del ‘700. Alberi storici e monumentali da proteggere e… Leggi tutto »El “Rondelun” ultima memoria del secolare Platano del 1773 di Villa Litta abbattuto nel 2015

Affori stabilimento del lucido Brill lato Cialdini-Grazioli, a nord via Pellegrino Rossi

Nei primi del ‘900 anche Affori perde la sua anima di antico borgo agricolo

Le grandi mutazioni urbane e sociali avvenute con la rivoluzione industriale A partire dalla seconda metà del 1800 l’arrivo della strada ferrata e delle prime officine industriali e artigianali trasformarono drasticamente la vita, l’economia e il paesaggio dei piccoli nuclei… Leggi tutto »Nei primi del ‘900 anche Affori perde la sua anima di antico borgo agricolo