Giovani artisti dipingono la storia di Affori sulle serrande dei negozi

La-Banda-Affori-sulla-saracinesca-Tempocasa-by-Walter

Le saracinesche dei negozi diventano tele su cui dipingere il passato romantico della Affori di un tempo.

Vi portiamo a spasso per le strade di Affori alla ricerca delle splendide serrande (o saracinesche) dipinte realizzate da giovani e abilissimi artisti che hanno saputo esaudire il desiderio e realizzare il progetto pensato e messo in atto dalla determinata afforese Anna Maria Caracciolo avviato nel Novembre 2017

Sono oltre quaranta le serrande dei negozi dipinte ad Affori egregiamente abbellite da nove bravissimi e giovani pittori (dell’Accademia di Brera e del Liceo artistico Boccioni) impegnati per mesi nella realizzazione di una formidabile galleria d’arte open-air. Oggi Affori vanta un’attrattiva unica che rende il quartiere più accogliente e piacevole da visitare anche quando le serrande dei negozi sono abbassate nei giorni di festa e durante le chiusure estive. Gironzolando per le strade di Affori potrete divertirvi a cercare e scovare queste stupefacenti Opere pittoriche realizzate a partire dal 2017.

Citiamo qui alcuni degli autori che hanno reso possibile questo lungimirante progetto di Anna Caracciolo: Ilaria Bozzini, Arianna Cavalera, Gabriele Farina, Alejandro Rodriguez, Lucia Santovito, Rita Sarais, Valter Valentino, Sara Vismara

Anna Maria Caracciolo è la mente delle serrande dipinte di Affori

Racconta Anna Maria Caracciolo in uno dei suoi innumerevoli post su facebook in cui descrive con grande fervore il progetto avviato nel Novembre 2017 e durato circa un paio d’anni per la realizzazione di oltre quaranta serrande di negozi:

Come finestre aperte sulla storia di Affori, prendendo ispirazione dalle vecchie cartoline in bianco e nero, vengono raffigurati gli antichi scorci e i mestieri di un tempo

Un progetto che ha visto impegnati 9 artisti dell’accademia di Brera e del Liceo artistico Boccioni: ho loro affidato l’esecuzione delle opere. Sono orgogliosa dell’impegno lodevolissimo dimostrato pur lavorando con il freddo e talvolta la neve. Hanno realizzato il mio sogno: rappresentare come eravamo dagli anni ’60 fino a retrocedere ai primi del ‘900. Attingere a foto storiche e trasportare con pennelli e vernici il nostro excursus storico di borgo, poi divenuto comune e poi inglobato nella grande urbe di Milano. Un amarcord di vita passata osservandone i cambiamenti anche negli usi e costumi. Tutto questo grazie anche e soprattutto alla spontanea ed immediata partecipazione dei negozianti ai quali avevo mostrato il mio progetto. L’attenzione riservata dai giornali, dal Municipio di Zona 9 e da tutti coloro che con simpatia hanno plaudito agli artisti, affollando i marciapiedi mentre lavoravano, ci hanno ripagato largamente per l’impegno messo in campo. Affori è anche questo! Ora le serrande sono abbassate, descrivono il nostro passato ma presto saranno alzate e le vetrine mostreranno che il quartiere ha ripreso a vivere e a guardare avanti. Con tutta la nostra forza ce la faremo!!!

Accorrete gente, accorrete e fatevi un tour delle splendide serrande dipinte di Affori

Pubblichiamo qui di seguito alcune delle loro opere realizzate. Meriterebbero di essere riprodotte tutte a piena pagina per la maestria con cui gli Artisti le hanno sapute dipingere e riprodurre fedelmente le antiche fotografie, ma la cosa migliore che vi suggeriamo è di venire a vederle di persona, dal vivo, con la luce del sole. Resterete affascinati e ammaliati dalla bravura e dalla capacità tecnica delle sapienti mani pittoriche.

Il tour si snoda lungo le strade del quartiere di Affori alla ricerca e alla scoperta delle decine di opere realizzate e dipinte sulle serrande dei tanti negozi che hanno aderito al progetto messo in campo tra il 2017 e il 2019 da Anna Maria Caracciolo

Affori mappa serrande dipinte 24 Marzo 2018
Affori, la mappa delle serrande dipinte con la Storia afforese aggiornata al 24 Marzo 2018

Le serrande dipinte dei negozi di Affori

Erano fredde lamiere di metallo ma sono diventate tele per giovani pittori per raccontare la Storia di Affori e i suoi antichi mestieri.
Uno splendido progetto avviato nel novembre del 2017 che si è concretizzato grazie alla determinazione e alla caparbietà di una grande afforese, Maria Anna Caracciolo.

Articolo su Il Quotidiano le serrande di Affori diventano opere di arte

Decine di volontari ripuliscono i muri di Affori deturpati dalle scritte vandaliche

Gli Afforesi si sono rimboccati le maniche per ridipingere uno dei palazzi più belli di Viale Affori e la Scuola materna di Villa Litta. Dopo le devastazioni che Milano ha subito il Primo Maggio 2015, in occasione dell’apertura e inaugurazione di Expo, il Comune e l’Assessorato ai Lavori Pubblici hanno invitato la cittadinanza e le Associazioni…

Leggi l'articolo…

I Volontari ridipingono gli androni di Villa Litta e la scuola materna

Un altro tassello di Villa Litta ripulito dai cittadini Dopo le terribili devastazioni e pesantissime vandalizzazioni che Milano ha subito durante le manifestazioni per il Primo Maggio 2015 degenerate in atti di guerriglia urbana contro l’inaugurazione di Expo, il Comune di Milano, superato lo sgomento dei primi giorni, in risposta a tanta inaudita violenza, ha…

Leggi l'articolo…

Refettorio scolastico di via Iseo, i volontari cancellano nuovamente le tag vandaliche

Più volte imbrattato dagli assalti dei graffitari ma i cittadini non si arrendono Nell’Ottobre 2014, l’Associazione Nazionale Antigraffiti ha supportato alcuni cittadini residenti di Affori nel ripulire i muri esterni completamente ricoperti da scritte vandaliche e pastrocchi incomprensibili sui muri perimetrali del Refettorio scolastico sito tra le vie Iseo e Ivrea frequentato ogni giorno da…

Leggi l'articolo…

Afforesi e cittadini volontari difendono Villa Litta dagli imbratta muri

11 e 12 Settembre 2014: Associazione antigraffiti con decine di volontari e residenti ridipingono le facciate della seicentesca Villa Litta dopo anni di vandalizzazioni e imbrattamenti. Denunciano i vandali e adottano la Villa. I cittadini volontari ripuliscono Villa Litta imbrattata per anni dai vandali https://www.youtube.com/watch?v=CdWZAly7I7Q Nel settembre 2014 un piccolo esercito di cittadini e volontari…

Leggi l'articolo…

Tags e graffiti. Ripulito per l’ennesima volta il Refettorio scolastico di via Ivrea

Ennesimo assalto dei vandali graffitari sui muri del refettorio scolastico di via Ivrea angolo Iseo. Anche questa volta i cittadini volontari che monitorano il quartiere sono prontamente intervenuti per cancellare le scritte vandaliche e ridipingere i muri esterni. Di tasca propria hanno provveduto all’acquisto della vernice e del materiale necessario senza chiedere alcun contributo o…

Leggi l'articolo…

In via Cialdini i residenti volontari trasformano la discarica in aiuola fiorita

Residenti volontari per migliorare Affori Nell’agosto del 2014 un agguerrito e allegro gruppo di residenti volontari si diedero un gran da fare per riqualificare lo spazio antistante l’ingresso al Parco di Villa Litta Modignani ad Affori che si affaccia su via Cialdini. Sostieni e dai una mano anche tu e aiutaci a preservare questo spazio…

Leggi l'articolo…

Street Art sui muri grigi della passerella ferroviaria di Affori

Riqualificare e abbellire il ponte pedonale tra via Taccioli e via Ippocrate Una geniale idea lanciata sul gruppo facebook “non sei di Affori se…”nell’autunno del 2017 immaginava di colorare la passerella ferroviaria accanto alla vecchia stazione di Affori FN. Il progetto di “Mural paint” (una delle tecniche utilizzate nella street art) proposto da Lionel Ducrey…

Leggi l'articolo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.